La notizia è appena arrivata ed è verificabile all’interno del sito web della presidentenza del consiglio dei ministri.

Questo quanto riporta la sezione Faq relativa agli spostamenti.

Alla domanda: E’ consentito fare attività motoria o sportiva? ecco quanto riportato:

L’attività sportiva e motoria all’aperto è consentita solo se è svolta individualmente, a meno che non si tratti di persone conviventi. A partire dal 4 maggio l’attività sportiva e motoria all’aperto sarà consentita non più solo in prossimità della propria abitazione. Sarà possibile la presenza di un accompagnatore per i minori o per le persone non completamente autosufficienti.

È obbligatorio rispettare la distanza interpersonale di almeno due metri, se si tratta di attività sportiva, e di un metro, se si tratta di semplice attività motoria. In ogni caso sono vietati gli assembramenti.

Al fine di svolgere l’attività motoria o sportiva di cui sopra, è consentito anche spostarsi con mezzi pubblici o privati per raggiungere il luogo individuato per svolgere tali attività. Non è consentito svolgere attività motoria o sportiva fuori dalla propria Regione.

Il testo verificabile allinterno del sito web della presidenza del consiglio dei ministri non lascia nessun dubbio riguardante la possibilità di potersi spostare con il proprio mezzo per poter raggiungere il luogo dell’attività sportiva. Quindi un bel si per quanto riguarda lo spostamento in auto nel vostro posto preferito dedicato alle pedalate, purchè suddetto luogo sia nella vostra regione di appartenenza.

Un passo avanti verso una domanda in cui molte persone si sono poste dopo il decreto.