Un’edizione insolita, quella de La Vuelta 2020: la corsa spagnola, che solitamente si corre nel mese di agosto, quest’anno è slittata in autunno. I corridori, che saranno impegnati sulle strade spagnole dal 20 ottobre all’8 novembre, si sfideranno per le maglie leader che, anche per l’edizione 2020 de La Vuelta, saranno realizzate da Santini Cycling Wear.

Per gli amatori, oltre alle repliche delle leader jersey, ci sono quattro kit ispirati ad altrettante tappe della gara iberica e disegnati dal team di designer Santini guidati dalla mente creativa di Fergus Niland.

Eco sostenibilità

Santini Cycling Wear, propone per questa edizione delle maglie leader “amiche dell’ambiente”: saranno infatti realizzate con due tessuti eco-sostenibili, gli stessi usati per i completi dei team Trek-Segafredo.

Le scelte sono  cadute su Ecofabric RECY by Corno, un tessuto ecologico prodotto con filati riciclati derivanti dal recupero di materiali usati o dispersi nell’ambiente, e su Native – Ecoknit di Sitip realizzato anch’esso con fibre e filati riciclati e senza l’utilizzo di sostanze chimiche inquinanti, per ridurre il consumo di risorse naturali e la dipendenza da energie non rinnovabili.

Quattro completi che celebrano la Spagna

Accanto alle jersey ufficiali, Santini realizza quattro kit completi di jersey, pantaloncino, calzino, cappellino e guantini che celebrano alcune delle tappe e alcuni dei luoghi della 75a edizione de La Vuelta: KM CeroPamplonaTourmalet e Alto de l’Angliru.

Km Cero

La maglia KM Cero celebra la tappa finale de La Vuelta che si conclude a Madrid. La linea è dedicata alla famosa linea Kilometro Cero che si trova nella piazza Puerta del Sol e che simboleggia l’origine della rete di tutte le strade spagnole. Tutti i capi, maglia a maniche corte e a maniche lunghe, calzoncini, calzamaglia, giubbino e accessori, sono realizzati nel blu e presentano linee rosse e gialle, i colori della bandiera iberica.

Pamplona

Pamplona è la città di partenza della seconda tappa e a lei è dedicato un kit omonimo e ispirato a la Feria del Toro de San Fermin, la corsa dei tori cittadina. La testa di un toro, con un pignone di una ruota dentata come anello al naso, e il colore rosso sono i protagonisti del design di questo completo. Anche la parola Pamplona è disegnata ispirandosi alla forma degli ornamenti tradizionali indossati dai partecipanti alla corsa dei tori.

Tourmalet

Il completo Tourmalet è dedicato all’omonimo colle, arrivo della sesta tappa de La Vuelta, e iconica salita conosciuta a livello mondiale. La maglia presenta un colore di base giallo come omaggio al Tour de France, a cui il Tourmalet è indissolubilmente legato. Sul fronte della maglia la parola Col du Tourmalet forma una montagna mentre sul retro è presente un logo che indica l’altezza della vetta, 2.115 metri, la più alta dell’edizione 2020 della corsa spagnola.

Alto de L’Angliru

Un’altra temibile salita de La Vuelta è quella dell’Alto de L’Angliru, protagonista della dodicesima tappa. Santini la celebra con un completo che gioca su fiamme e forconi su uno sfondo rosso che richiama l’inferno di questa salita, considerata una delle più dure e temibili d’Europa.

Le maglie che vestiranno i leader de La Vuelta e i quattro kit speciali sono disponibili per l’acquisto online sul sito di Santini (www.santinicycling.com) e in selezionati e specializzati negozi di ciclismo nel mondo.