La colazione è il pasto più importante della giornata, è ormai cosa risaputa, ancora più importante per chi come noi alla mattina si sta preparando per un lungo giro in bici con i propri amici.

Innanzitutto potremmo partire dando alcuni utili consigli su che cosa non mangiare alla mattina appena svegliati

Colazione prima di un giro in bici
  • Evitare di abbuffarsi di dolci, niente picchi glicemici.
  • Niente colazioni pesanti difficili da digerire, la digestione ruba sangue alle nostre gambe.
  • Evitare il lattosio, difficile da digerire.
  • No a strane colazioni mai provate prima. Piuttosto se dovete “sperimentare” una nuova colazione fatelo in settimana quando non dovete allenarvi e vedete come vi sentite alla mattina.

Quali macro nutrienti inserire all’interno della nostra colazione?

Iniziamo la nostra giornata con una colazione equilibrata, non dovranno mancare proteine, fibre, grassi buoni e carboidrati.

La nostra colazione prima di un giro in bici:

Mi sono sempre trovato molto bene con questo tipo di colazione. Ho raggiunto il giusto equilibrio e la giusta sazietà che non mi ha mai fatto sentire in crisi di fame durante un lungo giro in bici da corsa.

Gli ingredienti della colazione sportiva

  • Latte di soia (componente proteica)
  • Fiocchi di avena (contengono un’alta percentuale di carboidrati, proteine, acidi grassi insaturi e fibre solubili)
  • Noci (Grassi buoni)
  • Caffè

Il latte di soia è la parte proteica della nostra colazione mentre i fiocchi di avena contengono una grossa quantità di fibre solubili che daranno un enorme senso di sazietà. I fiocchi di avena è un cibo molto sottovalutato ma importante, è infatti uno degli alimenti base della nostra dieta insieme ai tuberi, legumi e frutta.

Le noci sono un altro alimento fondamentale è ricco di grassi buoni. Contengono proteine, carboidrati semplici e sono ricche di fibre e i sali minerali. Ne bastano tre per completare la colazione, attenzione a non esagerare in quanto è un alimento molto calorico. Sono un validissimo alimento da portare con se nella tasca posteriore durante la nostra uscita in bici.

Il caffè per chi ama questa bevanda è come un rito e non può mancare in una colazione all’italiana, dei suoi benefici ne abbiamo parlato in questo articolo l’importante è non abusarne.