Ormai il freno a disco è diventato lo standard sulle biciclette da corsa e molto presto sostituirà definitivamente il classico equipaggiamento tradizionale.

Ma come possiamo migliorare la prestazione dei freni dopo aver fatto molti chilometri? Attraverso una manutenzione rigorosa e periodica.

I tecnici di Sprayke, un nuovo brand italiano con trentennale esperienza nel mondo dei prodotti chimici industriali si è imposto sul mercato italiano con prodotti adatti a tutti i tipi di biciclette, in modo particolare al mondo gravity mtb dove la differenza sta nella potenza frenante del proprio mezzo.

Se siete amanti delle lunghe salite sicuramente sarete anche dei grandi utilizzatori dei freni in discesa. Un freno compromesso, con una frenata non efficace o che produce un lungo fischio ad ogni pinzata richiederà sicuramente la vostra attenzione.

Prima di cambiare le pastiglie, magari non ancora usurate, sarebbe opportuno tramite una semplicissima procedura alla portata di tutti, verificare lo stato e la pulizia dei freni a disco.

Se effettuato almeno mensilmente, dipende ovviamente dall’utilizzo della vostra bicicletta, avremo il risultato di avere freni molto efficaci diminuendo l’usura degli stessi.

8 consigli per migliorare la frenata sulle biciclette da corsa e mtb

  • Utilizzare un detergente espressamente studiato per la pulizia dei freni. Esistono in commercio diversi prodotti, Sprayke ha recentemente immesso sul mercato Pulifren, un prodotto studiato per le mtb e le biciclette da corsa in grado anche di sgrassare una catena.
  • Dotarsi di uno straccio e di un ferma pastiglie e di un cavalletto per la manutenzione.
  • Smontare la ruota della bicicletta e, qualora fosse necessario, rimuovere le pastiglie freno in modo tale da poter lavorare con comodità su un banco lavoro adeguatamente attrezzato. Eventualmente potete operare anche con pastiglie installate.
  • Se utilizzate freni idraulici non toccate mai la leva freno a ruota smontata, pena la chiusura delle pastiglie.
  • Spruzzare Pulifren sui dischi, lasciarlo agire per qualche secondo e passare un panno per togliere lo sporco tramite un comune panno di carta.
  • Effettuate lo stesso procedimento sulle pastiglie freno lasciando sempre agire qualche secondo per poi eliminare tutto lo sporco.
  • Soffiate con un compressore per asciugare al meglio.
  • Rimontate il tutto.
Pulifren Sprayke

Pulifren è un prodotto utilizzato da molti professionisti e da vari team mtb impegnati in coppa del mondo, grazie al loro feedback insieme ai tecnici Sprayke lo sviluppo è avvenuto in perfetta sinergia garantendo un’altissima affidabilità in ogni situazione.