Ci sono degli errori che comunemente facciamo durante le uscite in bicicletta nei mesi più freddi ma che dobbiamo evitare assolutamente sia per quanto riguarda il confort durante la pedalata che la sicurezza personale.

5 errori da evitare in bicicletta nei mesi autunnali ed invernali

  • Utilizzare copertoncini molto consumati. Con un battistrada consumato ed in condizioni di un manto stradale sdrucciolevole è meglio attrezzare la nostra bicicletta con uno pneumatico nuovo, meglio se invernale.
  • Coprirsi troppo. Spesso quando siamo nel nostro tepore domestico tendiamo a sovrastimare il freddo esterno dimenticandoci del movimento che faremo una volta saliti in bicicletta. L’abbigliamento va stimato non solo facendo una valutazione del tipo di sforzo che faremo una volta in bicicletta ma valutando attentamente la temperatura esterna ed la durata del nostro allenamento. Coprirsi troppo potrebbe essere controproducente facendoci percepire ancora più freddo se suderemo troppo.
  • Non bere. Un altro grande errore. Nei mesi invernali lo stimolo che ci porta a bere viene meno dovuto anche al freddo esterno. Impariamo comunque a fare piccoli sorsi in quanto il muscolo sotto sforzo ha sempre bisogno di acqua per rimanere performante.
  • Affrontare salite impegnative senza coprirci in discesa. Durante una lunga salita la sudorazione sarà molto più abbondante una volta raggiunta la vetta. La discesa che affronteremo ad alte velocità potrebbe raffreddare il nostro sudore con rischio malanni. Il nostro consiglio è quello di indossare una mantellina anti vento una volta raggiunta la vetta da togliere successivamente a fine discesa. Prevenire è meglio che curare.
  • Non effettuare la regolare manutenzione della bicicletta. Le strade bagnate, il freddo e l’umidità nell’aria potrebbero fare molto “male” alla catena. Una corretta lubrificazione è il metodo ideale per allungare la vita alla nostra trasmissione, soprattutto in inverno, quando le strade vengono trattate con sale e sabbia.

Evitare queste cinque cattive abitudini ci aiuteranno a preservare il nostro confort in sella mantenendo una bicicletta sempre in ottime condizioni.

Seguici su Facebook e Telegram per rimanere sempre aggiornati, oppure su Google News