Lo sa bene Garmin, azienda di riferimento per quanto riguarda la strumentazione satellitare per lo sport, il fitness e il wellness, che oggi presenta la sua nuova bilancia smart Index S2™, in grado di fornire indicazioni approfondite sul trend del peso e di diversi dati biometrici, come percentuale di grasso corporeo, BMI, massa muscolo scheletrica, massa ossea e percentuale di acqua corporea, utili per avere un quadro generale sullo stato di forma complessivo del proprio corpo.

La nuova bilancia smart Garmin Index S2, caratterizzata da un grande display a colori ad alta risoluzione, permette agli sportivi, di non farsi influenzare dalle naturali variazioni del proprio peso corporeo. Questo grazie all’innovativa funzione di analisi della tendenza del peso, tramite cui la bilancia visualizza sullo schermo un grafico a linee che mostra i dati dell’utente rilevati nei 30 giorni precedenti, così da dare un quadro più ampio del proprio livello di forma e dei progressi raggiunti.

Per tutti gli atleti che vogliono avere indicazioni sul proprio livello di idratazione in base alle fluttuazioni del proprio peso corporeo, la nuova bilancia di casa Garmin fornisce la differenza tra il peso corrente e il peso precedente. Grazie a questa informazione, è possibile gestire al meglio la propria reidratazione a seguito di un allenamento molto intenso.

Tramite connessione Wi-Fi, la nuova bilancia Garmin si sincronizza automaticamente con l’account ed app Garmin Connect. La configurazione iniziale della nuova Index S2 è molto semplice ed intuitiva grazie ad un tutorial.

Su Garmin Connect inoltre è possibile attivare o disattivare i widget integrati nella bilancia, monitorare l’andamento settimanale, mensile e annuale dei propri dati e, infine, anche aggiungere fino a 16 profili utenti, rendendo la Index S2 utile per tutta la famiglia o per il proprio team.

Disponibile in bianco e nero, dispone di una batteria con un’autonomia fino a 9 mesi.

La nuova Garmin Index S2 è disponibile a un prezzo consigliato al pubblico di 149,99 euro.

Per informazioni ed approfondimenti potete contattare il gruppo facebook