Abbiamo dato alcuni consigli in questo articolo, ma se ancora non sono sufficienti abbiamo escogitato alcuni stratagemmi per non far diventare noioso il vostro giro in bicicletta.

Se avete a disposizione una mtb/gravel potete ad esempio addentrarvi in qualche bosco sempre se abitate in campagna. Utilizzare una bicicletta diversa su un terreno diverso da quello abituale potrà affinare le vostre tecniche di guida, e potrebbe essere occasione di scoprire nuovi scorci ancora inesplorati.

Create un giro all’interno del vostro comune di residenza grazie all’aiuto di Strava e rendetelo privato. Realizzate un anello da ripetere più volte comprendendo al suo interno salite, discese e tratti pianeggianti. Inserite segmenti e focalizzate la vostra uscita ad una sana competizione contro il vostro miglior tempo.

Cercate una strada pianeggiante libera dal traffico ed appoggiate sul ciglio due punti di riferimento ben visibili. Sprintate e ripetete per 5/10 volte partendo con il rapporto più duro per stimolare forza e potenza.

Allenate la tecnica in discesa. Non esistono solamente i chilometri. Allenare la tecnica nei punti più carenti del vostro stare in sella potrebbe avvantaggiarvi durante un lungo giro. Se ad esempio non siete dei grandi discesisti trovate una discesa ed affinate le traiettorie, fatelo però in totale sicurezza.

Seguire uno o più di questi stratagemmi focalizzerà la vostra attenzione su elementi che non riguardano il vostro cronometro. Due ore passeranno molto più velocemente affinando alcune lacune che magari non allenate durante la stagione.

Seguici sulla pagina Facebook e nel nuovo gruppo Telegram per rimanere sempre aggiornati, oppure su Google News