In estate è molto più facile per chi lavora poter organizzare le uscite di allenamento in bicicletta durante la settimana, avendo a disposizione più ore di luce. Ma quando arriva l’inverno e le serate si accorciano come possiamo organizzarci nei giorni settimanali?

Innanzitutto occorre pianificare metodicamente il nostro tempo a disposizione.

Se abbiamo una pausa pranzo piuttosto lunga potremo utilizzare quelle due ore a disposizione per un’uscita in bicicletta su strada. L’importante è prepararci un pranzo veloce e sostitutivo che possa reintegrare le energie immediamente. In questo caso potremo optare per degli integratori sostitutivi del pasto, oppure portandoci da casa un pasto bilanciato con carboidrati e proteine.

Un’altra valita alternativa è l’allenamento sui rulli. A questo proposito ad esempio esistono piani pre impostati su piattoforme virtuali come Zwift. Un allenamento intenso di sessamenti minuti con lavori specifici può sicuramente agevolarci a rientrare in forma durante la stagione più calda. E’ anche possibile ad esempio integrare l’allenamento sui rulli con sessioni specifiche in palestra andando a stimolare la forza usando alcuni muscoli che durante la stagione estiva non vengono utilizzati.

Durante il sabato e la domenica potremo invece dedicarci a dei giri in bici più lunghi andando a stimolare il ritmo inferiore alla soglia anerobica.

Alternative al ciclismo

Podismo

Alcuni ciclisti che non amano pedalare sui rulli sostituiscono le ore dedicate alla bicicletta con il podismo. E’ un gesto atletico molto dispendioso a livello calorico che ci consentirà oltre che ad allenare la frequenza cardiaca anche a mantenere un certo peso forma.

Sci di fondo

Per chi ama sciare, una valida alternativa è lo sci di fondo, il gesto atletico è molto simile alla corsa, ma dipende dalla tecnica di sci utilizzata. Anche in questo caso è un ottimo esercio allenante per la frequenza cardiaca e permette di mantenere il peso corporeo sotto controllo.

Nuoto

La corsa è una pratica sportiva molto traumatica per il nostro fisico, se avete problemi alla schiena o alle ginocchia un’altra valida alternativa potrebbe essere il nuoto.

Crossfit

Un’altra attività fisica che sta prendendo sempre più popolarità è il Crossfit. Il Crossfit è uno sport che abbina il sollevamento pesi stimolando la forza con dei lavori aerobici. Ovviamente non dovremo andare ad esagerare in quanto se aumentiamo la massa muscolare diventerà del peso aggiuntivo che ci porteremo durante le nostre pedalate.

Come si può notare esistono sport che possono essere complementari al ciclismo. Sostituire la pratica ciclistica in inverno, durante la settimana potrebbe essere anche una valida possibilità per poter staccare la spina nei mesi più freddi, evitando la monotonia. Praticare sport che coinvolgono articolazioni differenti che durante i mesi più caldi non vengono utilizzate migliorerà il nostro core.

Seguici su Facebook per rimanere sempre aggiornati oppure su Google News