Semplice provocazione o nuovo concetto di mobilità?

E’ difficile saperlo ma Canyon, uno dei leader mondiali della produzione di biciclette da corsa mtb, enduro e gravel ha creato un video che può lasciare i puristi del ciclismo alquanto disorientati.

Ecco infatti la prima auto a pedalata assistita che raggiunge i 60 km/h, una concept car che potrebbe diventare realtà se il consenso del pubblico fosse favorevole all’iniziativa. Un nuovo modo di spostarsi pedalando senza prendere freddo e riparati dalla pioggia.

Con la tecnologia Canyon ed il potere economico del brand Tedesco sicuramente potrebbe diventare realtà, nel frattempo gli ingegneri e designer studiano nuove prospettive di movimento.

Ecco il video della nuova Canyon