Alberto Contador 37 anni, fuoriclasse scalatore che ci ha fatto divertire nei grandi giri e che si è ritirato dalle scena professionistica due anni fa all’età di trentacinque anni.

Lo abbiamo seguito su Strava, non molto attivo a dire il vero nel pubblicare i suoi allenamenti, e proprio per questo motivo abbiamo notato qualche cosa di strano e sorprendente. Il suo ultimo giro segnava 146 km percorsi in 4h e 45m con un dislivello di 3115 metri e con una potenza media di 233 watt.

La foto scattata all’arrivo della salita

Il suo obiettivo di allenamento era quello di percorrere per ben quattro volte la salita di Puerto de la Morcuera situato in Sierra de Guadarrama nella Comunità di Madrid che raggiunge l’altitudine massima di 1796 metri. La salita percorsa da Alberto Contador ha una pendenza media del 6% e si sviluppata su 9 km di strada.

Il giro su Strava di Alberto Contador

Un percorso fatto molte volte dal Pistolero in allenamento quando ancora gareggiava a livello professionistico. A bordo della sua Abike, il nuovo marchio prodotto da Alberto, ha fatto registrare tempi impressionanti centrando il miglior KOM di sempre in un segmento a 2:18 seguito solamente da Cark Hagen e Pogocar atleti molto più giovani di lui ed ancora in attività.

Centrata la top 20 di sempre

Con un miglior tempo di 25:09 sulla salita totale è nella top 20 dei migliori atleti di sempre, mentre il Kom spetta a Pogocar segnato durante la Vuelta di Spagna nel 2019 fermando il cronometro a 22:29. Considerando Contador è in sovrappeso di 4kg ed il suo miglior tempo in questa salita da professinista è di 23,38 segnato nel 2017 possiamo constatare che Alberto si sta continuando ad allenare assiduamente nonostante la traccia dei suoi risultati su Strava non siano pubblicati.

Le capacità non mancano, i watt neanche ed il talento del pistolero è quello di sempre, cambiano età e peso due variabili che non limiterebbero il suo ritorno in gara come professinista.

Che Alberto Contador non stia pensando ad un possibile rientro uguagliando Miguel Martinez? Oppure questa scalata è solamente il frutto di una strategia di marketing per promuovere il suo brand?

Un ritorno di Albertino Contador farebbe piacere a molti appassionati. Attendiamo i possibili sviluppi.