La forza è la madre del ciclismo. Sappiamo benissimo, soprattutto con l’arrivo dei misuratori di potenza che stanno diventando sempre più oggetto del desiderio, che una determinata forza espressa sul pedale per un numero elevato di giri produrrà quel numero magico espresso in watt.

Come posso aumentare la mia potenza?

Qual’è la tua ftp alla soglia?

Come posso migliorare in salita?

Come posso incrementare la mia potenza media durante un giro?

Ebbene, senza un aumento della forza non ci sarà nessun incremento di potenza. La forza la possiamo aumentare sia attraverso esercizi mirati sulla nostra bicicletta oppure sui nostri rulli interattivi oppure aiutandoci con i pesi.

Kettlebell per aumentare la forza

Con il lockdown e le palestre chiuse allenarsi a casa con i pesi può diventare noioso e poco produttivo se non sappiamo quali esercizi fare. Il mio consiglio è quello di dotarvi di una o due kettlebell e di allenarvi in questo periodo di estrema incertezza a casa per poi finalizzare e assaporare i miglioramenti in bicicletta. Il primo suggerimento è quello di tenere almeno 6/24 ore di distacco tra una sessione di pesi ed una di bicicletta.

Front squat con due kettlebell

Ci sono diversi metodi per eseguire lo squat, sia utilizzando una kettlebell oppure due. In questo modo utilizzando un discreto peso possiamo coinvolgere veramente tutti i muscoli del nostro corpo, dalle gambe, le dirette interessate, sino alle braccia ed addominali. Ogni singolo muscolo verrà coinvolto durante la sessione di esercizio.

Stacchi da terra

E’ uno degli esercizi basilari per incrementare la forza. Pensate infatti che Squat, Kettlebell e Stacchi da Terra sono inseriti nelle gare di powerlifting, ovvero gare di forza pura dove vince chi ha un rapporto di peso potenza maggiore, proprio come nel ciclismo. Ed è proprio dal Powerlifting che vogliamo prendere questi esercizi base per incrementare la forza. Anche in questo caso si andrà ad allenare la parte bassa della schiena ed ovviamente le gambe.

Squat bulgaro

Servono unicamente due cose, il vostro peso corporeo ed una sedia o qualsiasi tipo di appoggio. Si fa una gamba per volta, proprio per questo motivo andremo a stimolare non solo la forza singola di una gamba ma anche l’equilibrio.

Affondi con kettlebell

Un altro modo per coinvolgere e stimolare singolarmente le gambe sono gli affondi. Tenere in mano una kettlebell nella gamba coinvolta durante l’esercizio per aumentare l’efficacia e lo stimolo della forza.

Le kettlebell sono solamente un mezzo per aggiungere difficoltà al vostro esercizio, ma potete fare questo tipo di esercizi con manubri oppure con degli elastici. Le kettlebell possono essere inserite all’interno di un circuito allenante che può stimolare non solo la forza ma anche la parte cardiaca, proprio per questo motivo sono gli attrezzi preferiti ed utilizzati nel crossfit.